Lo Studio della Dott.ssa Laura Di Dio, Chinesiologa, Corsi di Rieducazione Posturale, Pilates e molto altro…

Ultimi Articoli
Image Alt

Diabete e Sport: I benefici dell’esercizio fisico a basso impatto

Diabete e Sport

La correlazione tra diabete e sport è importante, in quanto l’attività fisica contribuisce al calo di peso, facendo consumare glucosio nei muscoli e riducendo la glicemia; in questo modo si favorisce la sensibilità insulinica correggendo la causa principale del diabete.

Cos’è il diabete?

Secondo l’OMS, nel 2014, la prevalenza mondiale di diabete mellito su soggetti superiori a 18 anni era pari all’ 8,5%.

Questo dato, lo rende tra le più diffuse patologie metaboliche ad oggi esistenti.

La sua insorgenza è legata direttamente o indirettamente all’ormone dell’insulina, il quale, non riuscendo a gestire in modo adeguato la concentrazione di glucosio nel sangue, ne provoca l’aumento patologico.

A seconda dei fattori scatenanti, è possibile distinguerne principalmente tre forme di diabete:

  •  Diabete di tipo 1
  • Diabete di tipo 2
  •  Diabete gestazionale

Sport e Diabete: benefici e controindicazioni

Per tutte e tre le classificazioni, lo sport, unito a una dieta sana, aumenta l’efficacia di trasporto cellulare del glucosio e migliora l’insulino-resistenza.

L’attività fisica è, quindi, un mezzo importante per la prevenzione, ed un vero e proprio strumento di trattamento nel caso del diabete di tipo 2.

Per quanto riguarda il diabete di tipo1, esistono alcune controindicazioni: la scarica adrenalinica causata da un’attività fisica intensa, può provocare problematici picchi ipoglicemici che costringono all’automonitoraggio costante.

Attività Fisica e Diabete

Attività Fisica e Diabete: il pilates è consigliato a chi soffre di questa patologia

Il pilates, in quanto attività a basso impatto, è la soluzione adatta a problemi legati al diabete. Questo significa che il dispendio energetico è moderato, tanto da permettere lunghe sessioni di allenamento senza rischi nel breve o nel lungo termine.

Ne consegue una maggiore praticabilità nel quotidiano che si traduce in un aumento della motivazione nel tempo, a cui si lega un basso rischio di ritorno alla sedentarietà.

L’attività lenta e controllata del Pilates, definita Fitness metabolico, apporta benefici al sistema vascolare e cardiocircolatorio favorendo, così, livelli ottimali di glucosio e riducendo il rischio di trombosi venosa causata da ipertensione.

Affidati allo Studio Kinesiolab per ottenere un allenamento di Pilates personalizzato.

Fonti:

www.mypersonaltrainer.it

www.humanitas.it

www.diabete.it

In questa pagina troverete gli articoli di approfondimento scritti dalla Chinesiologa Dott.ssa Laura Di Dio, laureata in scienze motorie ed operatrice podoposturale: specializzata in ginnastica posturale, rieducazione del piede piatto infantile e ginnastica con metodo pilates (Reformer, Matwork e in gravidanza). Qual'è il significato di Chinesiologia? La chinesiologia, è la scienza che studia il movimento razionale attivo del corpo umano in tutte le sue forme: intellettivo-cognitiva, affettivo-emotiva, fisico-motoria e sociale-relazionale. Cosa fa il Chinesiologo? Il Chinesiologo agisce nel campo del movimento umano attivo (Chinesiologia) cercando di ristabilire il benessere psicofisico di una persona che ha avuto traumi fisici (come infortuni o incidenti) o disabilità.